Lunedì, 26 Novembre 2012 18:23

Creare un Ecommerce con Zoo usando Zoovirtue

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
Orbene ci siamo, dopo alcuni giorni di test ecco le nostre impressioni sull'attesissima estensione che promette di mettere in comunicazioni i due transatlantici delle estensioni Joomla, sto parlando di Virtuemart nota piattaforma in grado di trasformare il vostro sito in un performante E-Commerce e Zoo, un potentissimo CCK creato da Yootheme dalle numerosissime potenzialità. L'intento dello sviluppatore di ZooVirtue è molto semplice da spiegare, sicuramente meno da realizzare, l'obiettivo è quello di far si che ogni elemento di ZOO possa essere sincronizzato all'interno di Virtuemart e quindi consenta all'utente finale di acquistarlo tramite la piattaforma di ecommerce. Le potenzialità è inutile nasconderlo sono davvero molteplici e stizzicano la fantasia di tutti noi web developer in quanto con unico strumento sarebbe possibile gestire la moltitudine infinita di campi personalizzati di ZOO e la sua incredibile flessibilità e godere di tale vantaggi in ambito ecommerce.
Riesce ZooVirtue a mantenere questa promessa? leggete la guida per scoprirlo!

Piattaforma di test ZOOVirtue

Partiamo da una premessa e vediamo la nostra piattaforma di test:

A Joomla 2.5.8


  BVirtueMart 2.0.14


CZOO 3.0.0


DZooVirtue 2.5.1.6 (gentilmente concessami in prova dallo sviluppatore)


EIl sistema è stato provato sia in locale con virtualizzazione Wamp e in remoto su server Joomlafree.



Ho effettuato le installazioni nell'ordine elencato, utilizzato un database Mysql completamente pulito e in seguito installato solo le estensioni sopralencate. Non mi dilungo nella guida passo passo all'installazione delle singole estensioni in quanto la procedura da seguire è quella standard e non richiede particolari accorgimenti. Per semplicità ho installato i dati di esempio di Virtuemart in modo da poter godere della configurazione di base di valute etc....

Alla scoperta di ZOOVirtue, che cosa cambia in ZOO

Dopo aver installato ZooVirtue, Zoo avrà nuove funzionalità nel suo pannello, in particolare nella configurazione delle APP comparirà un nuovo menu di opzioni come mostrato in figura:

Elementi Zoovirtue-p
Per poter configurare ZOOVirtue andiamo ad inserire gli elements che desideriamo implementare all'interno dei types della nostra APP; le opzioni a disposizione sono essenzialmente le seguenti:

  • Dimensioni del prodotto
  • Disponibilità del prodotto (in stock)
  • Prezzo del prodotto
  • Variazioni del prodotto (attributi-custom fields)
  • Peso del prodotto
  • Sincronizzazione carrello

A questo punto non ci rimane altro da fare che creare un Type all'interno di un'APP Zoo con le caratteristiche a noi più congeniali, nel nostro caso ho creato uno store di libri all'interno del Type Books (vedi screen sotto)

Types Zoo-p

Benissimo, ora non ci rimane che creare degli items nuovi di zecca cliccando sul tasto + di ZOO e selezionando APP a type che avevamo creato con all'interno le nostre funzioni ZOOVirtue.
Sarà possibile compilare tutti i campi in modo normalissimo (è possibile abilitare la funzione anche lato frontend e la cosa è interessantissima soprattutto in una prospettiva multi vendor!)

campi zoovirtue in item-pp

Che Succede Ora?

Bene, una volta che avremo creato il nostro oggetto in tutti i suoi campi accadrà una cosa molto semplice, in buona sostanza zoovirtue effettuerà la sincronizzazione con Virtuemart esportando gli elementi creati! La cosa che a noi interessa è una e una soltanto....
Quali campi di fatto vengono esportati in Virtuemart?
La risposta è una e una soltanto, vengono esportati i soli campi di ZooVirtue ovvero quelli elencati nell'elenco puntato qui sopra, la description, il testo, eventuali categorie e quant'altro rimangono sotto la giurisdizione di ZOO e se andremo a controllare in virtuemart appariranno vuoti.
Sincro-virtuemart-p

VM product-p

Qui devo fare alcune precisazioni in quanto l'estensione si mostra piuttosto acerba a quanto pare, dovete in particolare porre attenzione e compilare tutti i campi di zoovirtue per non incorrere in una scermata bianca sul vostro browser (non viene visualizzato alcun messaggio di errore), in particolare compilate correttamente le regole sul calcolo prezzo (tasse e sconto) e ricordate che se non selezionerete nulla non otterrete nessun errore ma una schermata bianca. Lo stesso tipo di errore mi è capitato lato frontend qualora in zoo venga compilata sia la teaser description che la description. Non so se questo genere di errori siano dei veri o propri bug o siano semplicemente dei problemi di compatibilità con la mia piattaforma di prova, sta di fatto che li ho riscontrati sia in locale che sul server di prova.

Price rules-p
Una piccola nota sulla disponibilità dei prodotti, attualmente lato zoo la si può gestire solo in modalità on-off (disponibile-non disponibile) mentre la quantità di prodotti a magazzino deve essere modificata lato virtuemart. Non ho potuto testare a fondo la sincronizzazione della disponibilità dei prodotti, di fatto in fase di esportazione da zoo la disponibilità risulta impostata a zero in virtuemart e non sono riuscito a capire se il sistema la scala automaticamente una volta completato un acquisto. Se così non fosse saremmo costretti a regolare disponibilità e quant'altro sempre manualmente (a meno che lo store non venda prodotti digitali che non si esauriscono nel tempo). Anche in questo caso comunque credo che nelle prossime features il problema verrà eventualmente risolto.

Il Risultato lato Frontend

Dopo aver creato una voce di menu specifica per una categoria zoo possiamo visualizzare il nostro risultato lato frontend. Come vi dicevo il risultato non è esente da problemi e sicuramente necessiterà di una messa a punto, davo però ammettere che è davvero interessante ciò che si riesce ad ottenere e poter visualizzare una scheda prodotto così completa come solo zoo ci ha abituato con in fondo il rassicurante pulsante verde Aggiungi al Carrello fa gridare al miracolo.

category-front end-p

Item front end-p

Considerazioni Finali

Nonostante la giovinezza di questa estensione non possiamo non rimanere piacevolmente stupiti delle potenzialità che essa esprime, se a questo aggiungiamo che Raslab ha già fissato una precisa to-do list su come incrementarne le funzionalità (si parla di multi vendor ad esempio) non possiamo far altro che applaudire lo sviluppatore. Sicuramente le prossime release non potranno esimersi dal rendere il back end un po' più user friendly magari inserendo degli alert quando dimentichiamo di compliare campi obbligatori etc.
In definitiva Zoovirtue è una splendida soluzione soprattutto se volete aprire un ecommerce di prodotti digitali, l'estensione sicuramente è ancora un po' acerba ma lascia intravedere davvero delle grandi potenzialità.
Ringrazio lo sviluppatore Attavus per la sua disponibiltà nel farmi provare il suo prodotto.
Se avete domande o richieste non esitate a lasciarle nei commenti, sono a vostra disposizione.

Letto 4801 volte Ultima modifica il Martedì, 27 Novembre 2012 13:37

Questo Sito web utilizza Cookies ai fini di Profilazione Dati