Giro della Marzola All Mountain

Secondo Itinerario proposto nell'apposita sezione, questa volta visto lo sbocciare della primavera propongo un giretto che potete affrontare fin da subito de avete una discreta preparazione atletica. Si tratta del giro della Marzola, monte che sovrasta ad est la città di Trento e che dalle sue pendici domina l'intera Valle dell'Adige; il giro che propongo parte appunto dal centro della città fino a giungere alla massima quota di 1250m circa che raggiungeremo appunto poco sopra località Fontana dei Gai.

 

  • Distanza Percorso: 24,6 Km
  • Ascesa accumulata: 1130 m
  • Altitudine massima raggiunta: 1246 m slm.
  • Preparazione fisica richiesta: buona, soprattutto nella salita da castelet a Fontana dei Gai le pendenze e il fondo mettono a dura prova.
  • Capacità tecniche del biker: Ottime, la discesa è piuttosto impegnativa e non da improvvisare.
  • Tipologia percorso: All mountain
  • Tempo di percorrenza: 3,5 h circa.
  • Tracciato: Asfalto:80% Single Track: 15% Sterrato: 5%

La partenza del nostro giro avviene direttamente dalla città di Trento, Piazza Fiera per quanto mi riguarda; ci dirigiamo verso l'abitato di Mesiano percorrendo via Grazioli e preseguendo per la bellissima Salita Manci che si dipana su ciotolato (se avete la gamba un po' fredda non abbiate timore di accompagnare la bici, accumulare acido lattico già all'inizio non è il massimo). Giunti a Mesiano proseguiamo lungo la statale fino a Povo per poi raggiungere Spre e prendere a destra verso Passo Cimirlo nei pressi del Dosso di S. Agata. Qui Trento-Passo Cimirlo-viewseguiamo una salita molto carina che segue un percorso tra campi e colture caratteristiche che assumono dei toni e colori davvero splendidi soprattutto nei mesi autunnali. Arrivati a Passo Cimirlo a quota 730m possiamo rifocillarci un attimo e riempire le nostre borracce alla fontana, poi prendiamo la strada a destra seguendo le indicazioni per Rifugio Maranza fino a Località Castelet a 890m. Qui mi sento di consigliare una variante molto bella, anzichè proseguire lungo la strada asfaltata prendiamo la mulattiera in direzione Fontana dei Gai lungo il tracciato 413 , la salita è davvero impegnativa, pendenze molto pronunciate e fondo ostico caratterizzato da una serie di ciotoli irregolari; chi disponde di un biamortizzato consideri seriamente di impostare l'amortizzatore posteriore su "propedal 1" se non aprirlo totalmente per poter assecondare con maggiore efficacia il fondo sconnesso. Arrivati tra molti sospiri a rifugio-maranza 957601Fontana dei Gai la nostra salita è pressochè conclusa, seguiamo lo sterrato che porta a Malga Nuova lungo il 426 e continuiamo fino al Rifugio Maranza, recentemente ristrutturato che risiede su un bellissimo prato che si affaccia sulla Valle dell'Adige offrendone una splendida panoramica. A questo punto prepariamoci per la discesa, seguiamo il sentiero 441 che troveremo in basso rispetto al rifugio seguendo brevemente la strada che riporta a Passo Cimirlo (lo troviamo sulla sinistra subito dopo il parcheggio, è comunque segnalato con il cartello S.A.T.). Il sentiero è davvero impegnativo, single track con parecchi salti, fondo sconnesso e asperità, vi raccomando di prestare la massima attenzione e di non sottovalutarlo, detto questo vi darà una grande soddisfazione. la discesa durerà una ventina di minuti circa e vi porterà poco al di sopra di Villazzano, da lì prendete la statale e seguite le indicazione per fare rientro a Trento. Anche questo giro è fatto, che dite, vi è piaciuto? la Marzola a mio avviso è un bellissimo posto ricco di sentieri e mulattiere interessanti per sperimentare le proprie abilità di biker su vari livelli, mi sento di consigliarla davvero a tutti magari evitando i tracciati più impegnativi le prime volte. Tra tutte le combinazioni che ho sperimentato questa che ho postato sul blog è forse quella che offre meno compromessi!

Una saluto a  tutti e buona pedalata.

Siti Web Trento - Maxwebtrento

{WISroGIS map_id='21' ~}

 

Letto 4228 volte Ultima modifica il Mercoledì, 04 Aprile 2012 21:47
Vota questo articolo
(0 Voti)