Giovedì, 14 Febbraio 2013 18:25

Ti hanno copiato un articolo? mettici un link al tuo sito!

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Stasera vagando sul web ho trovato un interessantissimo spunto postato da Berry Schwartz su SeRoundTable e che consigliava un metodo per prevenire la perdita di ranking dovuta al "furto" di un articolo. Il suo consiglio che forse è più una provocazione è quello di inserire un link all'interno dell'articolo che punta ad esso stesso. Vogliamo scoprire quale potrebbe essere il risultato? vediamolo assieme!
Per chi ha un blog di grandi dimensioni e che attira molti visitatori il plagio dei contenuti è pane quotidiano purtorppo ma questo oltre a portare un danno ideologico lo porta anche in termini di ranking della pagina del sito. Come ho già spiegato in precedenza la duplicazione di un articolo ci fa perdere ranking google, sia che essa avvenga nello stesso sito sottoforma di duplicato sia che si tratti di un vero e proprio caso di plagio. Nel secondo caso tuttavia i danni potrebbero essere ben maggiori soprattutto se i contenuti venissero inseriti su un sito che ha un ranking più elevato del nostro. Come arginare a questo problema?
Beh la prima cosa da fare sarebbe persuadere che lo ha fatto a toglierli dal proprio sito ma se ciò non funzionasse un buon trucco potrebbe essere inserire un link (preventivamente) che punti al nostro articolo. Che cosa succederebbe in questo caso? Immaginiamo che il nostro articolo venga copiato da 10 blog, in questo caso otterremmo 10 backlinks da loro che quindi arginerebbero pesantemente la perdita del ranking subita dal plagio. Il trucchetto sembra interessante ma la cosa che mi preoccupa come rovescio della medaglia è se tra quei 10 siti ce n'è anche uno di spam, in quel caso avere un backlink sarebbe una sorta di boomerang!
Detto questo il sistema mi è parso originale e interessante, non c'è che dire!
E voi come vi comportate in questi casi? che cosa fate per limitare i danni da plagio dei vostri articoli?
Letto 2484 volte Ultima modifica il Giovedì, 14 Febbraio 2013 18:57

Questo Sito web utilizza Cookies ai fini di Profilazione Dati