Link non naturali - che cosa significa l'alert di webmasters tools

Dal 19 luglio molti di noi webmaster hanno ricevuto una strana notifica negli strumenti per webmaster contrassegnata con quel simboletto che di solito ci fa sussultare...warning........ con un messaggio del tutto nuovo che riporta Links non naturali che puntano al nostro sito.
In molti dei casi è scattato il panico, clienti allarmati che dopo aver investito migliaia di euro in una campagna SEO chiedono spiegazioni e via discorrendo..... che cosa è successo in realtà??
Con una politica a dir poco discutibile google ha deciso di equiparare nel proprio messaggio due situazioni radicalmente differenti ovvero:
chi abusa di pratiche di link building e backlinks poco trasparenti e chi ha avuto la sfortuna di ricevere un backlink da un sito da poco hackerato per esempio. La differenza che è ovviamente sostanziale in quanto nel secondo caso sfugge al controllo di qualunque SEO specialist ed ha scatenato questi ultimi che hanno chiesto a gran voce di differenziare quel benedetto messaggio di allerta che di fatto non è ad oggi il preludio di un'imminente penalizzazione!
Matt Cutts con un breve comunicato si è adoperato a tranquillizzare tutti sostenendo che a breve il problema verrà risolto.
Che posso dirvi in aggiunta a ciò? sicuramente una cosa che ripeto da mesi, chi ha lavorato bene e seguito quelle qauttro regole di cura e gestione dei contenuti e relativi backlinks può dormire sonni tranquilli, se avavate dei backlinks che provenivano da siti hackerati probabilmente questi cesseranno di avere effetto (come è normale che sia) ma i danni che vi riguarderanno si limiteranno a questo. Se vi riconoscete in ciò tranquillizzate i vostri clienti, google riparerà al "danno" entro breve ma il vostro lavoro rimarrà salvaguardato! Nel caso contrario siete stati magari vittime di una penalizzazione e allora dovrete lavorare sodo per rimuovere quei backlinks che provengono da fonti poco affidabili!
Un saluto a tutti!

Letto 3411 volte Ultima modifica il Martedì, 24 Luglio 2012 18:57
Vota questo articolo
(0 Voti)