Il Guest Posting è ancora valido? Sentiamo Matt Cutts!

Guest posting sembra diventata la parola d'ordine per terrorizzare tutti coloro che cercavano di aumentare l'autorevolezza del proprio sito web con una link building tematizzata su altri blog. Dobbiamo veramente temere il terremoto ed eventuali penalizzazioni per aver abusato del guest blogging? Matt Cutts si è pronunciato qualche giorno fa, scopriamo che cosa dice a riguardo!


Che cosa ha detto in realtà Matt Cutts riguardo alla pratica di guest posting e guest blogging volta ad incrementare la link building del proprio sito web?
La prima frase spaventa un pochino:

Se fino ad oggi avete utilizzato il guest blogging come strumento per guadagnare link probabilmente nel 2014 dovreste smettere di farlo, perchè sta diventando sempre più spesso una praica di spam
Matt Cutts

E allora noi gli rispondiamo:

Abbi pazienza caro Matt, capisco ciò che sostieni ma noi poveri mortali che invece ci facevamo il mazzo per produrre contenuti di qualità? Per noi il guest blogging era un modo per creare approfondimenti su blog tematizzati, perchè no magari un modo per lavorare sul nostro brand o per dare e ottenere valore aggiunto con dei professionisti seri.  Mai e poi mai ho pensato di mandare in giro articoli con dei testi di discutibile qualità, proprio perchè sarei io il primo a rimetterci la faccia e la credibilità! E il link era spesso una conseguenza naturale del nostro approfondimento, un valore aggiunto per l'utente che avrebbe potuto approfondire ancora e ancora! Di noi che ne pensi caro MAtt, finiremo anche noi all'inferno penalizzati dal pinguino o dall'animale mitologico di turno??

Massimo Lazzeri , Maxwebtrento

Sarebbe bello poter ottenere una risposta, sembra quasi un dialogo fra un'anima all'ingresso del paradiso con San Pietro. Ok preobabilmente Matt non ci risponderà ma se volete posso darvi il mio onestissimo parere; se vi riconoscete in quel virgolettato, se il vostro guest blogging è sempre stato di qualità, avete trattato argomenti in profondità, in modo originale dando un vero valore a voi e al blog che vi ospitava non avete assolutamente nulla da temere! Di sicuro non avete fatto SPAM e il vostro contributo sarà di qualità sia per gli algoritmi di google sia, soprattutto, per gli utenti che lo leggeranno!  
Personalmente continuerò a fare guest posting e a scrivere per altri blog senza nessuna remora fintanto che le regole sopracitate saranno rispettate! Quando non riuscirò per motivi di tempo a garantire un certo standard di qualità smetterò di farlo, semplice! 
Mi sento quindi di dire che la qualità come sempre e sempre più paga.
E voi siete preoccupati per i vostri guest post distribuiti nella rete?

Letto 2415 volte Ultima modifica il Lunedì, 27 Gennaio 2014 09:42
Vota questo articolo
(0 Voti)