Sabato, 03 Novembre 2012 22:04

Come so se mi hanno copiato un articolo? ecco due ottimi strumenti!

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Qual è la cosa che noi blogger non vorremmo mai succedesse? Ognuno di noi avrà la sua personale classifica ma sicuramente tutti avranno pensato "scoprire che qualcuno ha copiato i mie articoli e li ha messi nel proprio blog". In effetti per un blogger produrre dei contenuti freschi e di qualità con una certa continuità non è sicuramente un compito semplice e scoprire che qualcun'altro con metodi truffaldini si è appropriato delle nostre fatiche infastidisce e non poco.
Ma che cosa succede nel concreto quando qualcuno copia i nostri articoli o parte di essi?
Per quanto riguarda il posizionamento di quell'articolo google considererà come proprietaria la fonte più autorevole danneggiando di fatto quella meno anche se quest'ultima fosse l'autore originale dei contenuti. Qualora succedesse che un'importante testata web si appropriasse e pubblicasse i nostri contenuti sul suo sito web automaticamente verrebbe considerata come la fonte ufficiale e il nostro piccolo blog ne uscirebbe doppiamente danneggiato. L'introdizione dell'authorship da parte di google risolve in parte la questione in quanto un contenuto risulta essere legato ad un autore, anche questo sistema tuttavia non tutela completamente in caso di rivalsa e non rimarrebbe altro da fare che rivolgersi ad un legale imbarcandosi in una lunga e complessa procedura legale.

Come scopro se qualcuno ha copiato un mio articolo?

Esistono degli strumenti online che vi possono dare delle pratiche indicazioni, in questo articolo volevo segnalarvene due:

plagium
Plagium è un sito web dal quale inserendo una stringa di testo anche lunga (possiamo inserire anche testi con centinaia di parole) effettua un check online per verificare quali siti (ovviamente dovranno essere indicizzati) propongono gli stessi contenuti, la percentuale di corrispondenza e  le parti che risultano più copiate. Vengono proposte due tipologie di ricerca, una veloce che non richiede registrazione e una approfondita che è in grado di analizzare a fondo i contenuti e le corrispondenze online di testo.
Link Plagium

cptitle
CopyScape a differenza di plagium ci permette di inserire un url specifico del sito da minitorare e consentirà di effettuare un controllo online di tutti i siti web che propongono gli stessi contenuti o parti di essi pubblicati nel nostro url. Disponibile anche un servizio premium proposto all'interessante prezzo di 5 cents per link controllato.
Link CopyScape

Purtroppo non è ancora noto il criterio che google utilizza per considerare un contenuto come duplicato dell'altro, non sono note le percentuali di corrispondenza nè i criteri oggettivi adottati, per questo nel caso rilevassimo delle corrispondenze tra articoli ci conviene stravolgerlo profondamente per evitare brutte sorprese!
Attendo vostri suggerimenti su altre risorse utili!
Buon week end!


Letto 4965 volte Ultima modifica il Sabato, 03 Novembre 2012 23:25

Questo Sito web utilizza Cookies ai fini di Profilazione Dati