Venerdì, 19 Ottobre 2012 14:29

Disavow - come bloccare link indesiderati!

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ricordate quando qualche mese fa vi segnalavo l'esistenza di un nuovo alert su Webmaster Tools di google che vi notificava la presenza di backlinks pericolosi che puntano al vostro sito web? Sicuramente molti che hanno ricevuto questa notifica si sono allarmati per questo temendo di incorrere in un'imminente penalizzazione. Ricordo anche che molti esperti proprio per questo sottolineavano la difficoltà nel far rimuovere questi links da chi li aveva pubblicati e auspicavano l'implementazione di una funzione per disabilitarli dal pannello di webmaster tools. Ebbene notizia di qualche giorno fa questa funzione è stata finalmente implementata, si chiama Disavow (da non confondere con disallow) e permette di fatto di rinnegare dei backlinks e di non dare loro peso ai fini del ranking del nostro sito. Questa funzione oltre a tutelarci nel caso siti che ci linkano non siano più sicuri o attendibili dovrebbe tutelarci anche dal fenomeno ahimè sempre più consueto che è il negative SEO ovvero la creazione di una serie di backlinks dannosi creati ad hoc da un competitor per danneggiarci e farci incorrere in una penalizzazione da parte di google.
Ma come funziona il tool Disavow nel concreto?
Per utilizzarlo basta accedere agli strumenti per webmaster di google, entrare in traffico -> Link che rimandano al tuo sito e scaricare una tabella che comprende tutti i link che puntano al vostro sito web. Utilizzate quell'elenco per crearne uno con i soli links su cui volete abuilitare il disavow e il gioco è fatto!
In realtà speravo in una procedura più semplice e intuitiva ma sicuramente tornerà utile in casi estremi; in ogni caso google consiglia di provare ad eliminare i link indesiderati facendoli rimuovere direttamente dal sito web che li ospita, il disavow va quindi utilizzato solo come ultima spiaggia per correre ai ripari da negative SEO o errori commessi in fase di link building.
In attesa di sapere come funzioni prendiamo atto comunque di questa piacevole novità in casa google!
Buon week end a tutti!


Letto 5043 volte Ultima modifica il Venerdì, 19 Ottobre 2012 15:01

Questo Sito web utilizza Cookies ai fini di Profilazione Dati